bollino ceralaccato

ComplexLab

Attira nuovo business tramite Google

Risultati 

72 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento





















Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Articolo La Teoria dei Giochi per una Finanza (multi)frattale
Come affrontare e risolvere i laceranti dilemmi posti incessantemente dall'operatività finanziaria ? Una risposta dalle Strategie Miste donateci da quel genio di John Nash. Un nuovo estratto dal libro di prossima pubblicazione "La Finanza sull'Orlo del Caos - come cavalcare l'imprevedibilità dei mercati finanziari".
Si trova in Members / Nicola Antonucci / ArticoliNew
Articolo Entropy Marketing: be Stupid…?!
“Voglio capire come funziona quest’agenzia StilNuovo. La loro metodologia del Neuro-Marketing Mèmico sovverte tutte le precedenti, essendo assolutamente indifferente alle sciocche esigenze di consumatori e investitori; l’agenzia non si preoccupa più di predisporre pubblicità seducenti, di pagare altezzosi attori e di inventare notizie sorprendenti, scoop e altre falsità. (…)
Si trova in Members / Nicola Antonucci / ArticoliNew
Articolo Perché il buddismo non è una religione
fremito fratto di fronde di pioppo minute / sfondo di torbido turgido empito acqueo / aria che frizza di spuma inarcata nel vento / funi a contrasto che sfogliano spogliano rami / voli perduti sperduti stortati su fiume / che rugge. mi è questo il buddismo / --- (Arno a Ellera, piena del 25.12.2009)
Si trova in Members / noncredo / Articoli
Articolo Una mappa per viaggiare
....oggi riprendo il mio viaggio, salendo di nuovo su quel treno speciale che mi ha permesso di ritrovare il mio pensiero radiale e continuo a scoprire la complessità del mondo......... ho deciso di portare con me poche cose, il mio cuore e tanti fogli bianchi su cui disegnare mappe mentali colorate che mi aiuteranno ad orientarmi e a non dimenticare ciò che vedo........... la prima mappa la dedico a complexlab rigogliosa isola del mare magnum del web su cui mi sono fermata per conoscere i suoi abitanti e i loro tesori.......
Si trova in Members / rbuzz / Articoli
Articolo Una mappa per conversare
Spesso mi viene chiesto: a cosa serve una mappa mentale? Solitamente rispondo che una mappa mentale serve a organizzare graficamente il proprio pensiero per elaborare nuove idee, prendere appunti, creare connessioni tra argomenti diversi, realizzare report di brainstorming…Ultimamente però mi sono soffermata su un particolare aspetto della mappa mentale o meglio su un effetto che essa produce.
Si trova in Members / rbuzz / Articoli
Articolo Octet Stream Dal lineare al radiale per viaggiare nella complessità
Nella vita è importante sperimentare, guardare le cose da un punto di vista diverso, passare dalla teoria alla pratica. La mappa che ho realizzato è un invito a leggere il nuovo libro sulla complessità di Luca Comello e Alberto De Toni e a passare dal lineare al radiale per viaggiare nella complessità
Si trova in Members / rbuzz / Articoli
Articolo Citrix ICA settings file Verso l'ermeneutica
"Dal corso di lezioni svolte nel Corso di Modelli dei testi:analisi dei testi letterarari- cl.51 a e 52 a- SISSIS- Università degli Studi di Palermo - Anno acc. 2006-2007"
Si trova in Members / scoico / Articoli
Articolo Potenzialità cognitive e complessità ambientale
Partendo dall’osservazione che la trasformazione delle informazioni in conoscenza è soggetta ad una serie di limitazioni dovute alla ridotta potenzialità cognitiva degli operatori, si che questi procedono in forma euristica nell’affrontare la complessità ambientale semplificando l’informazione da elaborare, si può affermare che l’agente non opera mai in termini di razionalità assoluta bensì in termini di razionalità limitata, l’agire razionale dell’agente è inoltre condizionato da informazioni provenienti dall’esterno, le quali operano non solo sulla cognizione del momento in esame ma anche sulla formazione del primo livello di stati conativi.
Si trova in Members / ssabetta / Articoli
Articolo Octet Stream Wittgenstein e diritto, per una lettura dei fatti che tenga conto dell'esperienza
Senza esperienza non si ha diritto, solo l’evento ci rende consapevoli di un diritto su di esso, ma non si è sicuri della sua esistenza finché il malessere incontrato nel rapporto non ci viene disvelato dalla conoscenza ad opera di terzi dei diritti che ad esso sottostanno.
Si trova in Members / ssabetta / Articoli
Articolo Citrix ICA settings file Oltre Beppe Grillo: una riflessione su complessità e informazione politica
L’insieme di tutte le varie forme di comunicazione di massa, ognuna di per sé non totalizzante per quanto invasiva ( Slater e Elliott ), insieme all’esperienza diretta costituiscono un processo complesso di formazione dei modelli rappresentativi della realtà, il potere dei media si pone nella cerniera di congiunzione fra le varie realtà sociali....... Se la effettiva democrazia può vivere solo in determinati contesti sociali, nelle zone grigie una buona ingegneria costituzionale che tenga conto della realtà può aumentare le probabilità di vita della stessa, ma non può sostituirsi alla società civile.
Si trova in Members / ssabetta / Articoli
×