bollino ceralaccato

Pro-vocazioni dalla futura Etopìa - la Civiltà del Dialogo

ORA ANCHE IN KINDLE !! Una nuova visione semplicemente complessa della realtà in un romanzo, quasi un thriller filosofico-poetico: una prossima utopìa (...vicina?) nella quale si conciliano scienze e poesia, religiosità e dialogo, politica e partecipazione, per... la salvezza umana dall'entropia cognitiva ed emotiva già in atto. Una breve sintesi di acluni capitoli... E tu, come la vedi una migliore società futura? Quali utopie proponi, ovvero condividi in Etopìa?

21 dicembre 2012 - oltre l'Apocalissi Fredda

APPELLO del progetto PoliStica di ComplexLab per una EMERGENZA “COLLASSO COGNITIVO” con conseguente regressione all'adolescenza. Per un benessere sociale, urge una terapia cognitiva mediante la Cultura della Complessità.
ComplexLab promuove una Società più adulta cognitivamente nella Finanza, nelle Scienze, nella Politica, nella Comunicazione... con il progetto PoliStica - una Politica olistica.
Contribuisci, per favore, cliccando e condividendo la proposta operativa “PolitStica: una Politica umanamente olistica” [[LINK INTERNO!!]]  Grazie!  [Tempo di lettura: 10 minuti]

IMPORTANTE: PUOI SCARICARE GRATUITAMENTE UNA COPIA PDF [IN CALCE]

ACQUISTABILE ANCHE IN KINDLE !!  Per acquistare il libro, è sufficiente richiederlo al sito amazon.it :

- versione Kindle (5€)

- versione Brossura (11€ + spedizione - per accelerare la spedizione, ti consigliamo anche una email a  info@complexlab.it )

Una nuova visione semplicemente complessa della realtà in un romanzo, quasi un thriller filosofico-poetico: una prossima utopìa (...vicina?) nella quale si conciliano scienze e poesia, religiosità e dialogo, politica e partecipazione, per... la salvezza umana dall'entropia cognitiva ed emotiva già in atto.

Una breve sintesi di alcuni capitoli:

  • Capitolo 10 - L'Oltreumano - Certo da quando uno spirito maligno / possiede la felice antichità... - Friedrich Hoelderlin, vate falle

    Asclero rivela a Giordaire la sua visione in merito alla profonda semplicità della complessità della Vita, semplicità che si fonda sul ruolo essenziale e 'vitale' dell'Informazione.  L'Informazione, allo stato attuale dell'evoluzione della Vita sulla Terra, asurge però, in modo inquietante, a nuovo 'Dio'.

    Un Dio cha ha già sottomesso la Tecnica, e che ora punta a sottomettere la Mente umana, in un sistema nel quale "il mezzo è la mente!".

    Mentre Giordaire e Asclero comprendono meglio le conseguenze ormai prossime di questa 'entropia cognitiva' in corso, una potente lobby di potere le ha già ben comprese e le sfrutta per sottomettere definitivamente le menti umane ai propri interessi, annullando ogni residuo di Libero Arbitrio.

    Molti rivoluzionari cambiamenti da piccoli cambiamenti: talvolta può bastare un battito d'ali di farfalla per salvare l'Umanità dall' Entropia Umana in corso.

    Come la vedi tu una migliore società futura? Quali utopie proponi, ovvero condividi in Etopìa?

    • Capitolo 9 - Utopia - Se l’occhio non fosse solare, mai potrebbe guardare il sole - Johann Wolfgang von Goethe, poeta dei colori

    Gli amici di Giordaire si cimentano in una prima creativa Agorà Virtuale.

    La possibile instaurazione di una Pancrazia trova un possibile percorso attraverso una nuova Utopia, un non-luogo attuale ma possibile in futuro, da realizzare con le leggi e la forza data dai.... Poeti!

    • Capitolo 8 - Scuola

    Anche la Scuola ha subito significativi cambiamenti nella direzione di stimolare il Dialogo anzichè atrofizzarlo, come sempre avvenuto nella Storia dell'Umanità.

    Gli studenti scoprono l'importanza della Fisiologia del Bello , e di come l'armonia sia presupposto del Benessere psicofisico.

    Gli Ultramondi della filosofia e della poesia stimolano la fantasia di Zaratho, il figlio di Giordaire, che a partire da questi capirà come salvare l'Umanità dall' Entropia Umana in corso.

    • Capitolo 7 - Dialogo e Virtù

    I Filosofi del Dialogo in congresso scoprono le 4 Virtù Buddhiste e il loro insospettato ruolo di Strategie di Apertura al Dialogo.

    Nuove norme per un Dialogo più emotivo, sentimentale, umano... anche da parte dei filtri dialogici...?!

    Riuscirà tale evoluzione sentimentale dei filtri a invertire l'Entropia Umana in corso, e riscattare il libero arbitrio degli Esseri Umani, ormai consdierati 'semplici automi' da alcuni misteriosi personaggi....?

     

    • Capitolo 6 - M'ama non m'ama?: Nei modi più diversi, siamo tutti simili. - Làszlò Mérò, matematico 'giocoliere' di valori morali.

    Zarya affronta i problemi d'amore e del rinnovo matrimoniale settennale grazie a una chiromante esperta di... Teoria dei Giochi!  Impara ad apprezzare le emozioni, le irrazionalità e i disturbi psicosomatici umani: i 'dadi' incorporati per le nostre vincenti 'strategie miste'.  Come utilizzare millenarie 'strategie' (dalla danza, alle preghiere, allo yoga, al sesso) per vivere meglio e ottenere il meglio dalla realtà?  La risposta ai nostri, spesso inascoltati, 'marcatori somatici' e ai loro segnali apparentemente irrazionali...

    • Capitolo 5- GiochiLa maturità nell'uomo: significa aver ritrovato la serietà che da fanciulli si metteva nei giochi - Friedrich Nietzsche, filosofo inattuale sempre attuale.

    Giocando col proprio lavoro si scopre spesso... ciò che non si cercava (questa è la Serendipity!). Così Heinz scopre le capacità ottundenti, per le nostre facoltà cognitive, dei filtri. Così Heinz 'inventa' il cretinometro - o crede di inventarlo... Così Giordaire intuisce il pericolo per l'entropia cognitiva umana già in corso - o forse già al 'capolinea'? Altri sono ben interessati a sfruttare questa degenerazione umana, altri dichiarano di volerla combatterla. Collaborare o competere con questi altri soggetti: questo è il dilemma!

     

    • Capitolo 4 - Giustizia: La Libertà richiede un'Etica - Pierre Lévy, pensatore libero e focoso.

    Partendo dal rivoluzionario principio giuridico "Tutto è lecito purché noto" e dal motto "La libertà e la salute sono diverse per tutti", ecco come viene condivisa la giustizia nella dialogica Etopìa, dove "L'essere umano è ciò che Dialoga".
    E chi non dialoga...? Come limitare i danni dei "quasi-umani": i paria? Come aiutarli nella loro cronica "mancanza d'amore", alla base della più grave delle colpe: ostacolare la realizzazione esistenziale dei propri prossimi, degli Altri, di se stessi?
    La risposta a Friedrich Sen, un autorevole Filosofo del Dialogo di Etopìa...

    • Capitolo 3 - Memi

    La presenza dei 'memi', (virus culturali)  è una realtà che i prosopi di Etopìa non ignorano.   Quanto però siano diventati virulenti grazie alle moderne tecnologie comunicative e come siano in grado di riconfigurare le strutture cognitive umane, beh... questo i prosopi di Etopìa non potevano immaginarlo!
    Ne derivano inquietanti considerazioni sul Libero Arbitrio - un 'quasi nulla' ormai - che una misteriosa lobby di potere intende sfruttare per... (scoprilo da te nei prossimi capitoli)

    • Capitolo 2: Lavoro (Non serve a niente essere vivi mentre lavoriamo... - Valerio Magrelli)

    Le innovative Società a Capitale Umano registrano in bilancio il patrimonio di espienze e competenze dei propri collaboratori.  Il mantenimeno o accrescimento di tale valore procura rilevanti esenzioni fiscali.   Moderni strumenti di valutazione delle relazioni permettono di ottimizzare l'efficienza, il benessere e scoprire leader nascosti.   Il mobbing è un atto equiparato a una pugnalata.   Anche sul lavoro esistono i paria (o 'quasi-prosopi).   "Occorre essere vivi mentre di lavora!"

    • Capitolo 1: Genesi, con la genesi della nuova società utopica di E, fondata sul Dialogo.
      Domina il Principio di Trasparenza per la quale "tutto è lecito purché noto", e la Politica si concilia con il suo finanziamento e con le imposte dirette (abolite!) nel motto "Voto = Tassa = Partecipazione".

    Le dimissioni (in realtà si dimette... suicidandosi!) dell'ultimo papa Pietro II ( forse Ratzinger ...?!) spalancano le porte a una 'nuova religiosità'...

    • Premessa e Capitolo 0: ouverture dei temi trattati

     

      SCARICA GLI ALLEGATI
      Nicola Antonucci

      Nicola Antonucci

      • Azienda: ComplexLab
      • Posizione: Founder
      • Città: Milano
      • Cell: +393488558073
      • Email:nicola.antonucci@complexlab.it
      • Competenze:
        • Digital Business & Marketing & Financial Development
        • Finanza - Deflazione / Deflation, RoboTrading
        • Facility Management
        • Complessità / Complexity
        • Motivatore aziendale & BioPhysical Spirituality Flow-er
      Sei interessato?
      Segui questo progetto

      Ogni volta che verrà inserito un nuovo articolo riceverai una notifica direttamente nella tua casella email.

      Dello stesso autore
      International Yoga Festival 2022 : Something happens!

      SOMETHING HAPPENS - when you live the Parmarth Niketan International Yoga Festival in Rishikesh! DISCOVER WHAT!

      Perché la Complessità aggiunge valore?

      Perché complessificare conviene? Per aiutare aziende che soffrono per le continue sorprese di una Realtà sempre più complessa, o che addirittura non le vedono se non troppo tardi, occorre un mod...

      Nirvana del Buco Nero - Pillola di Resilienza Esistenziale Incorporata#1

      Come (ri)vivere quei momenti luminosi nei quali il Tempo e lo Spazio sembrano felicemente inesistenti? Alcuni lo chiamano Flow, altri Felicità, Serenità, altri ancora Illuminazione, Nirvana... C...

      Life Skills per motivazione e retention in Azienda

      Per aiutare aziende che soffrono per le continue dimissioni (turn-over) di personale qualificato, oppure che non riescono ad attirarne, occorrono moderne Competenze Esistenziali (Life Skills) azien...

      Travel inside Italy or just through Italy?

      I propose you a qualitative leap for preparing a Visit inside Italy and its peculiar Spirit, relying on a Pleasure, an Emotion and / or a Feeling - as taught by the Cognitive Sciences. Choose a Tou...

      Dialogue in Italian or just speak Italian online?

      I propose you a qualitative leap for achieving a true Italian Dialogue ability without anxiety and with ease, relying on a Pleasure, an Emotion and / or a Feeling - as taught by the Cognitive Scien...

      ×