bollino ceralaccato

No Monti… no Money!

“La Trilaterale” non sta certo a guardare…

[per una CONSULENZA ONLINE da parte dell'autore (alcuni slot sono GRATUITI), richiedila a questo LINK]


Il vero Talento della Complessità è saper immaginare scenari possibili prima e meglio di altri!

 

La Trilaterale” non sta certo a guardare…

Dopo aver piazzato uno dei suoi uomini di punta come “commissario fallimentare” della nostra Italia (Mario Monti…!), si sta preparando al “Day after” elettorale del 24-25 febbraio.

Come…?  Semplice:

-         Se vince Monti, si potrà riprendere il programma di “deflazione morbida”, ossia pianificata, graduale e certa per facilitare, attraverso l’operato di un “commissario fallimentare”, la svendita dell’Italia a valori tra il 30% e il 50% inferiori a quelli attuali ai prossimi egemoni economici;

-         Se non vince Monti (e quasi indipendentemente da chi vincerà !), la deflazione verrà lasciata al suo corso caotico, brusco e… incerto – eh sì, perché la deflazione è l’esito più plausibile dell’attuale situazione italiana, ma, nei sistemi complessi, nulla è prevedibile in assoluto se lascaito al suo corso naturale.

Come condiviso nei precedenti POST :

Mr Monti , Ms Merkel…  well done – on track!”,

"La futura Italia di Monti & Co.: salvata... se svenduta!

...la fallimentare situazione europea (Islanda, Irlanda, Grecia, Spagna, Italia, Portogallo…) giova – eccome se giova! – a qualcuno, che non rinuncia certo a questa opportunità epocale di egemonia “soltanto” per qualche scaramuccia elettorale italana…

Ebbene, soltanto La Trilaterale può garantire all’Italia un flusso finanziario per investimenti che, in realtà, sono acquisti di imprese, banche, assicurazioni, istituzioni… in saldo!   Non ha quindi interesse al rilancio economico dell’Italia (inutile quindi esortare Monti a tale scopo…!) quanto, invece, alla sua “depressione”, alla sua rinuncia, alla sua svendita!

Non illudiamoci: l’Italia è finanziariamente, economicamente, moralmente fallita – già da un pezzo.

Le elezioni del 24-25 febbraio non invertiranno tale fatto, ma potrebbero al meglio condizionarne l’evoluzione tra una deflazione certa (ossia pianificata, graduale) e una deflazione quasi-certa, ossia soggetta anche a possibili turbolenze caotiche e, quindi, imprevedibili.

Tanto più la scelta sarà capace di scardinare l’attuale assetto istituzionale, culturale, morale e tanto più si creeranno turbolenze con conseguenti significativi rischi e… Opportunità!

Morale: non c’è Crisi o Caos senza Opportunità, poiché….

Il Caos favorisce (solo…) le menti preparate!

Io credo nelle Opportunità!

Ad maiora (solo agli Ottimisti!)!

Nicola Antonucci

nicola.antonucci@libero.it

www.complexlab.it/amici/antonucci-financial-broker

18.2.2013

 

P.S.: Per avere un supporto nell’avvicinarti alla complessità e al caos dei mercati finanziari, ti consiglio:

a)     il mio  BLOG Financial Coaching

b) per approfondimenti,  il mio libro di Financial Coaching (basato sulla Finanza Scientifica) "Dalle balle alle bolle: la Finanza sull'orlo del Caos – Come cavalcare l’imprevedibilità dei mercati finanziari.” (con “Elementi di Analisi Fisica”) edito da Hudsucker (per informazioni e acquisti online: www.hudsucker.it/dalle-balle-alle-bolle )

 

Nicola Antonucci

Nicola Antonucci

  • Azienda: ComplexLab
  • Posizione: Founder
  • Città: Milano
  • Cell: +393488558073
  • Email:nicola.antonucci@complexlab.it
  • Competenze:
    • Digital Business & Marketing & Financial Development
    • Finanza - Deflazione / Deflation, RoboTrading
    • Facility Management
    • Complessità / Complexity
    • BioPhysical Spirituality Flow-er

nicola antonucci ritargliato2Il BLOG di Nicola Antonucci per aiutare Risparmiatori, Investitori e Traders a scegliere consapevolmente e... a non farsi fregare.

CONSULENZA ONLINE (ANCHE GRATUITA)

Pulsante Web Studio

Sei interessato?
Segui questo blog

Ogni volta che verrà inserito un nuovo articolo riceverai una notifica direttamente nella tua casella email.

×