bollino ceralaccato

Banche, Case, Debiti Pubblici… tutti giù per terra e altre Opportunità dalle Crisi e Caos!

Il vero Talento della Complessità è saper immaginare scenari possibili prima e meglio di altri!

[per una CONSULENZA ONLINE da parte dell'autore: LINK ]

Le SIFI (Structurally Important Financial Institutions) devono poter fallire ordinatamente” - ancora risuonano nella mia mente le parole del cauto Draghi nel suo ultimo discorso da governatore della Banca d’Italia nel maggio del 2011… E oggi: ratings declassati a decine e decine di banche tra le più importanti, loro ossessivo accaparramento di liquidità da sprovveduti risparmiatori che credono che rendimenti oltre il 3% siano sicuri, bilanci disastrosi per blasonate e storiche banche…

Le case non scenderanno mai e rimangono un vero bene rifugio!” – ancora risuonano nella mia mente le parole di tanti risparmiatori che commentavano così i miei articoli che fin dal 2007 prospettavano un’epocale inversione del trend dei prezzi immobiliari persino in Italia…. E oggi: basti osservare la versione aggiornata del mitico grafico “a nido d’ape” edito dal prestigioso Reddy’s Group, e che ogni tanto ti propongo per seguire l’andamento “fisico” del mercato residenziale italiano (segue grafico):

nidodape011

Non ti preoccupare per i rendimenti molto elevati di alcuni titoli pubblici – uno Stato mica potrà fallire…! – ancora risuonano nella mia mente le parole di un responsabile sala trading di una prestigiosa banca d’affari che scherniva così la mia battuta “There’s no free lunch! / Non esiste un pasto gratis!” riferito alla “pelosa” generosità di alcun rendimenti di titoli pubblici… E oggi: negoziazioni frenetiche per decidere quale “haircut” applicare ai titoli greci (taglio e rinuncia al 30%, o, addirittura, il 50% dei titoli posseduti ?!) – ipotesi “impensabile” solo 2-3 anni fa…. O no?!?

Morale: Banche, Case e Debiti Pubblici sono ormai pronti alla Grande Deflazione.

Da qui, la mia raccomandazione pratica a favore di Liquidità Liquidabile: conti correnti diversificati e con importi inferiori a 50.000€ (non fidatevi della soglia garantita a 100.000€…!) , cassette di sicurezza, fondi comuni “liquidità” con limitatissimi titoli pubblici e molti corporate bonds…

Da qui, le possibili aree di investimento di capitali liquidi prima dell’arrivo massiccio degli Squali, che già stanno addentando alcune prime prede…:

Società Private: vi sono quote che vengono liberate da soci bisognosi di liquidità. Laddove l’azienda ha prodotti/servizi interessanti, un management con esperienza e una lista stabile di clienti (e ce ne sono tante in Italia!) e tu hai qualche competenza manageriale e/o imprenditoriale… ecco il migliore degli investimenti possibili: acquistare quote societarie e partecipare a Consigli di amministrazione di società sane;

Immobiliare / Real Estate: come emerge dal grafico di Reddy’s Group, il mercato residenziale italiano – con grosso ritardo per cause ben note e già condivise in questo blog – sta per confermare la Grande Deflazione con un crollo dal 30 al 50%! Ma… non basta guardare il prezzo, bensì focalizzarsi su opportunità immobiliari che siano gestite e/o curate da società di Facility Management ( Integrated Facility Services ) impegnate nella Finanza Immobiliare per garantire costi di gestione minimizzati e rendimenti, quindi, massimizzati nel tempo.

Altre aree possibili d’investimento, potrai condividerle o proporle nell’area Liquidity Link del mio Financial Coaching su ComplexLab, sia per trovare Liquidità dalla dismissione di tuoi assets sia per investirla.

Morale: non c’è Crisi o Caos senza Opportunità, ma….

Il Caos favorisce (solo…) le menti preparate!

Ad maiora!

Nicola Antonucci

nicola.antonucci@libero.it

www.complexlab.it/amici/antonucci-financial-broker

4.6.2012

P.S.: Per avere un supporto nell’avvicinarti alla complessità e caos dei mercati finanziari, ti consiglio:

il mio BLOG Financial Coaching

per approfondimenti, il mio libro di Financial Coaching (basato sulla Finanza Scientifica) "Dalle balle alle bolle: la Finanza sull'orlo del Caos – Come cavalcare l’imprevedibilità dei mercati finanziari.” (con “Elementi di Analisi Fisica”) edito da Hudsucker (per informazioni e acquisti online: www.hudsucker.it/dalle-balle-alle-bolle )

PAROLE CHIAVE: facility management , liquidità , financial coaching , investimenti

Nicola Antonucci

Nicola Antonucci

  • Azienda: ComplexLab
  • Posizione: Founder
  • Città: Milano
  • Cell: +393488558073
  • Email:nicola.antonucci@complexlab.it
  • Competenze:
    • Digital Business & Marketing & Financial Development
    • Finanza - Deflazione / Deflation, RoboTrading
    • Facility Management
    • Complessità / Complexity
    • BioPhysical Spirituality Flow-er

nicola antonucci ritargliato2Il BLOG di Nicola Antonucci per aiutare Risparmiatori, Investitori e Traders a scegliere consapevolmente e... a non farsi fregare.

CONSULENZA ONLINE (ANCHE GRATUITA)

Pulsante Web Studio

Sei interessato?
Segui questo blog

Ogni volta che verrà inserito un nuovo articolo riceverai una notifica direttamente nella tua casella email.

×