bollino ceralaccato

ComplexLab

Attira nuovo business tramite Google

Risultati 

35 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento





















Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Articolo La Clessidra dell’Anti-Robin Hood – II : Continua la cronaca di un boom (azionario) e di uno sboom (immobiliare) annunciati.
Continua l'analisi dei fenomeni complessi finanziari con l'Analsi Fisica Azionaria (R). L'immobile è ormai mobile e il mattone s'è liquefatto... Quali nuove opportunità e strumenti finanziari innovatovi per cavalcare le prossime forti oscillazioni del mercato immobiliare?
Si trova in Members / Nicola Antonucci / Articoli
Articolo Finanza Scientifica sull’Orlo del Caos: Concetti e Strumenti per non farsi fregare…
In questa prima puntata si comprenderà perché la finanza è molto più pericolosa di quanto già si creda, e si conosceranno i prossimi nemici degli investitori: la vita artificiale e l’omologazione mentale degli Esseri Umani! La Teoria della Complessità, la Teoria dei Giochi e le Scienze Cognitive alleate per farci comprendere tutto ciò e per affrancarci da altrimenti ineluttabili manipolazioni!
Si trova in Members / Nicola Antonucci / Articoli
Articolo Octet Stream Finanza Scientifica sull’Orlo del Caos: Concetti e Strumenti per non farsi fregare… - III Puntata.
In questa terza puntata capiamo, in relazione al complesso fenomeno finanziario, le nostre debolezze e i nostri limiti, che diventano i punti di forza degli Anti-Robin Hood per meglio togliere ai risparmiatori per donare alle lobby di potere.
Si trova in Members / Nicola Antonucci / Articoli
Articolo “Brick Shares” (TM) – strumenti finanziari innovativi per investire in immobili senza ‘il mattone’.
La crescente complessità della realtà finanziaria, e la sua conseguente imprevedibilità, richiede strumenti innovativi. La comprensione scientifica delle evoluzioni economiche e sociali degli ultimi anni conduce a una nuova impostazione degli investimenti dei risparmiatori. Ecco un primo strumento finanziario innovativo per chi voglia investire in interessanti business cases immobiliari, senza accollarsi atti notarili, iscrizioni catastali, ICI, ecc.... : i "Brick Shares" (TM) (i "Titoli del Mattone"), ossia diritti su proventi immobiliari rivendibili.
Si trova in Members / Nicola Antonucci / Articoli
Rino Panetti
Contaminazioni tra campi diversi, intersezioni che suscitano il pensiero creativo. Su queste dimensioni si muove Rino Panetti, esperto in management, leadership e creatività, consulente di Direzione e formatore con esperienza pluridecennale in primarie Organizzazioni sia private che pubbliche, accompagnate in percorsi di miglioramento organizzativo e ottimizzazione delle performance. Profondo conoscitore e applicatore di Modelli evoluti di gestione aziendale quali Strategia Oceano Blu, Lean Thinking, Teoria dei Vincoli, TQM, SPC, docente in Master e Corsi Universitari, è anche Leader Auditor per Audit sui Sistemi Qualità e valutatore del Modello EFQM. Studioso della complessità, cultore dell’illusionismo, costantemente attento alle interdipendenze tra campi diversi, è ideatore del Modello Management by Magic (www.managementbymagic.it) e autore del libro "Management by Magic", prezioso e affascinante volume tra contaminazioni, creatività, complessità e management. Per qualche ulteriore informazione sul profilo di Rino Panetti visionate la pagina “Profilo di Rino Panetti” in ComplexLab. Invece, per una conoscenza fuori dal comune di Rino Panetti, visionate la pagina: http://www.managementbymagic.it/rino_panetti_insight.php
Si trova in Members
Articolo Octet Stream IL MODELLO MANAGEMENT BY MAGIC: Intersezioni tra illusionismo e complessità per sviluppare Creatività, Innovazione, Leadership e Management
Lo sappiamo benissimo: la soglia del caos è la “dimensione” delle possibilità, delle opportunità; è l’unica ‘zona’ in cui fioriscono e si alimentano “vita”, “evoluzione”. Indubbiamente è anche una zona ad alto rischio, ma è l’unica vitale.
Si trova in Members / Rino Panetti / Articoli
Articolo Organizzazioni, Complessità, Semplicità, Focalizzazione ... appunti sparsi a margine
Pensieri su Organizzazioni, Complessità e Semplicità, dopo aver letto (sempre in ComplexLab) l’interessante presentazione del libro Auto-organizzazioni. Il mistero dell’emergenza nei sistemi fisici, biologici e sociali (Alberto F. De Toni, Luca Comello, Loreno Ioan. Marsilio 2011). Perché è sempre più impellente la necessità di passare dai Sistemi di Gestione alla gestione del Sistema … solo che questo richiede un diverso set di conoscenze, con la Complessità a giocare un ruolo determinante.
Si trova in Members / Rino Panetti / Articoli
Articolo Octet Stream L’Esperienza è Conoscenza? E la Teoria?
"Non ci sono sostituti per la Conoscenza", affermava Deming. Ma quale è il ruolo di Teoria e Esperienza rispetto alla Conoscenza e che relazione c'è tra esse? Scopriamolo in questo articolo, passeggiando sul Magic Point (intersezione di Soglie del Caos di campi diversi) insieme a Deming, Kuhn, Goethe, Leonardo da Vinci, Hamel, Goldratt ... per non smettere di pensare!
Si trova in Members / Rino Panetti / Articoli
Articolo IMPARARE DAL FUTURO CHE EMERGE
Da oramai qualche tempo si sta facendo strada un significativo cambiamento di prospettiva nel mondo del management (e non solo), un cambiamento in molti casi ancora solo “abbozzato”, più una “intuizione” o una “sensazione”, ma sempre più nitida e impellente. Mi riferisco, in particolare, al passaggio dal concetto di “prevedibilità” a quello di “possibilità”. Si tratta di una “intuizione” quasi inconscia: sempre più spesso, oggi, avvertiamo l’inadeguatezza della sola “prevedibilità” – che rimanda ai sistemi statici, ordinati – e al contempo, in sistemi sempre più complessi, dinamici e evolutivi, sentiamo il bisogno di far emergere le “possibilità”, aprire al massimo la rosa di possibilità (“creare le possibilità”) e saperle poi ‘concretizzare’
Si trova in Members / Rino Panetti / Articoli
Articolo Oltre la responsabilità sociale di impresa (C. S. R.)
Gli aspetti critici della responsabilità sociale d’impresa sono stati individuati dal Borgonovi, oltre che nella stessa legittimazione del ruolo e nel significato del termine ricchezza, da estendersi da quello strettamente economico e quantitativo a quello qualitativo nonché psicologico e sociale, anche nelle relazioni tra azioni rispondenti a criteri di C. S. R. e motivazioni sottostanti e al rapporto al rapporto tra responsabilità sociale, etica e qualità delle regole.
Si trova in Members / ssabetta / Articoli
×