bollino ceralaccato

Software di gestione flotte aziendali: strategie innovative per una flotta auto monitorata

Una innovativa app di mobilità, un software gestione flotte aziendali, per smartphone con l'obiettivo del monitoraggio e della gestione di grandi flotte auto aziendali, strategiche per l’erogazione di servizi. Come garantire maggiore sicurezza, affidabilità, produttività, prevenzione di guasti, ottimizzando la guida e il funzionamento di una numerosa flotta aziendale? Con un software gestione parco auto avanzato, una loro “digitalizzazione” per un’efficace ed efficiente attività di manutenzione, di identificazione e diagnosi preventiva / predittiva di anomalie, e di ottimizzazione della guida

 

 

Una innovativa app, un software gestione flotte aziendali, di mobilità per smartphone con l'obiettivo del monitoraggio e della gestione di grandi flotte auto aziendali, strategiche per l’erogazione di servizi.  Come garantire maggiore sicurezza,  affidabilità, produttività, prevenzione di guasti, ottimizzando la guida e il funzionamento di una numerosa flotta aziendale? Con un software avanzato di gestione di flotte aziendali, una loro “digitalizzazione” per un’efficace ed efficiente attività di manutenzione, di identificazione e diagnosi preventiva / predittiva di anomalie, e di ottimizzazione della guida.


Maggiori affidabilità e produttività con il progetto Connected Fleet Management: software gestione flotte aziendali 

SOMMARIO

Software per la gestione delle flotte aziendali

Sul mercato esistono differenti tipologie di software per la gestione delle flotte aziendali. Ogni software ha differenti caratteristiche e peculiarità che privilegiano alcuni aspetti della gestione del parco auto piuttosto che altri. E’ evidente che il fine ultimo per l’azienda è ridurre i costi di gestione, e i vari software offrono soluzioni diverse a seconda delle esigenze del cliente

La gran parte dei software per la gestione del parco auto è impiegata per supportare l’azienda a:

  • Eliminare le anomalie: con questa voce si intendono tutte le anomalie generate sia da una scarsa manutenzione dei veicoli, sia da un loro uso scorretto. In entrambi i casi, una gestione poco attenta potrebbe portare sprechi e a un consistente aumento dei costi.
  • Ottimizzazione della gestione: in questo caso i software per la gestione delle flotte aziendali agiscono da controllori, fornendo informazioni sempre aggiornate sui consumi di carburante, sui chilometraggi, sullo status dei veicoli, inoltre, se impostati adeguatamente possono segnalare l’avvicendarsi delle scadenze tecniche, operative ed amministrative.
  • Effettuare scelte strategiche: un software per la gestione del parco auto completo è in grado di fornire serie storiche di dati che, se analizzate correttamente, aiuteranno l’azienda a scegliere in maniera più adeguata i veicoli, a decidere se acquistarli o noleggiarli a lungo termine, quale tipologia di contratto stipulare e la sua durata, ecc. I risultati, in questo caso, si vedranno solo in un periodo medio-lungo, in quanto per prendere decisioni strategiche efficaci sarà necessario avere una serie di dati completa. Nonostante ciò, la riduzione dei costi sarà immediatamente evidente.

(informazioni tratte da: http://www.tuttoflotte.it/come-un-software-gestionale-puo-aiutare-a-ridurre-i-costi-della-flotta/)

Inoltre, un buon software per la gestione delle flotte aziendali può incidere notevolmente su aspetti importanti anche se non direttamente collegati all’obiettivo della riduzione dei costi.  I software, infatti,  possono facilitare l’azienda, localizzando i veicoli, dando un supporto alla navigazione stradale, fornendo una maggiore sicurezza per i dipendenti alla guida e una maggiore responsabilità ambientale attraverso il controllo delle emissioni nocive. Le applicazioni dei principali software per la gestione del parco auto sono tantissime, collegatevi a questo sito per avere una panoramica più completa, mentre per una dimostrazione delle funzionalità di uno di questi software gestione parco auto/software gestione flotte aziendali visionate questo video.

 

 

Ecco di seguito riepilogate alcune delle funzionalità principali sulla base delle quali è possibile valutare l'utilità e l'adeguatezza dei software gestione parco auto.

    • Gestione scadenze amministrative e manutentive, patenti e documenti
    • Gestione a Km, ore lavoro e date predittive
    • Gestione costi e budget 
    • Gestione del magazzino ricambi, DPI
    • Gestione centri di costo e ripartizione per servizi
    • Gestione affidamenti, dislocazioni, rifornimenti, prestazioni e prenotazioni
    • Gestione schede carburanti, buoni carburanti, cisterne e telepass
    • Gestione multe e incidenti 
    • Integrazione con sistemi di localizzazione  satellitari
    • Integrazione con smartphone per alert via E-Mail ed SMS

    Cosa possono fare i software gestione flotte aziendali per la tua azienda?  Ad esempio:

    •  Controllare le scadenze inviando messaggi email ed SMS ai responsabili del servizio.
    •  Calcolare  i reali costi di ammortamento industriale dei mezzi. 
    •  Analizzare i consumi e calcolare i consumi medi per mezzo. 
    •  Evidenziare situazioni anomale come consumi e costi eccessivi
    •  Semplificare l’accesso e dunque la gestione delle informazioni. 

     

     

    Iniziativa e Partnership

    L’iniziativa "Small&Big is beautiful" (“Piccolo&Grande è bello”), prodotta dall’unione di uno dei maggiori protagonisti del settore energetico e dell’agenzia di consulenza Les Comptoirs, ha dato origine al progetto "Connected Fleet Management" (“Flotta auto monitorata”), attualmente utilizzato per un parco veicoli appartenente a questo grande gruppo di distribuzione che gestisce la seconda flotta francese (dopo il gruppo La Poste).  

    Questa partnership è nata dall’incontro di due volontà:

    • l’intenzione del leader nella distribuzione dell’elettricità in Francia di operare la propria transizione numerica nel quadro del nuovo piano strategico attraverso l’implementazione di interventi di innovazione, regolari e d’impatto;
    • la volontà dell’agenzia Les Comptoirs di offrire ai propri partners il vantaggio di un approccio R&D, dei propri metodi, nonché del reparto dedicato all’innovazione. 


    Obiettivi 

    Per far fronte alle problematiche di logistica e di affidabilità circa la gestione di flotte aziendali - oltre a quelle di performance - riscontrate nell’utilizzo quotidiano da agenti e manager, è stato costituito un gruppo di agenti guidato dagli esperti di innovazione di Les Comptoirs, con un obiettivo: innovare per sviluppare un software di gestione di flotte aziendali funzionale a una guida sostenibile degli agenti in mobilità. 

     

    Software gestione parco auto

    Il progetto "Connected Fleet management", che opera in funzione dell’immagine del gruppo partner e nell’alveo della dinamica di innovazione di Les Comptoirs, è imperniato su due obbiettivi:

    • migliorare l’efficacia e la produttività nella gestione delle flotte aziendali permettendo una gestione globale e una facilitazione dell’attività dei veicoli tramite la manutenzione preventiva, l’identificazione proattiva di anomalie, l’emissione di diagnosi a distanza, l’anticipazione della svalutazione e una migliore assegnazione dei veicoli;
    • favorire, grazie a un software di gestione del parco autoun approccio sostenibile alla guida e di sicurezza per la prevenzione di incidenti; fornire indicatori e consigli agli agenti per l’ottimizzazione della guida e dei loro tragitti; erogare formazione per una guida più responsabile. 

     

    L'applicazione (software gestione flotte aziendali)

    Un approccio, questo, "Small Data", ovvero basato sui dati emessi da sistemi telematici OBD (On-Board Diagnosis), che è stato utilizzato per affrontare il cambiamento e la rinnovata gestione di flotte auto aziendali dell’impresa partner.

    I dati vengono raccolti e ridistribuiti secondo due modalità:

    • un’applicazione per smartphone didattica, diretta al conducente, che permette di stabilire quotidianamente dei punteggi di guida al fine di ottimizzare i comportamenti usuali e ridurre gli incidenti stradali;
    • una console web di comando, che permette ai gestori di visualizzare in modo più dettagliato e analitico i dati raccolti, al fine di stabilire le diagnosi relative alla flotta aziendale nel suo complesso e aggiornare gli scenari di miglioramento per la gestione dei veicoli.

     

    Time to market

    Tale iniziativa, con un’ispirazione da "start-up" è stata gestita nella modalità di un “progetto pilota”: ciò ha permesso un ciclo di sviluppo e time to market  molto rapido ed ha consentito di testare un nuovo approccio manageriale di co-costruzione, attraverso il coinvolgimento a monte dei collaboratori interessati, il dialogo interdisciplinare, il coinvolgimento delle organizzazioni sindacali e l’istituzione di comitati di riflessione e di workshop "test & learn". 

    La raccolta, la comunicazione e l’utilizzo dei dati relativi alla dotazione tecnica e alla guida della flotta auto (tasso di accelerazione e di frenaggio, curve, kilometri percorsi, temperatura motore, pressione…) stanno già configurando interessanti opportunità di sviluppi futuri, in vista di una notevole ottimizzazione della gestione delle flotte aziendali e dello sviluppo di un impegno eco-responsabile. 

     

    Tecnologie Innovative: Affidabilità e Produttività

    L’approccio innovativo del progetto "Connected Fleet Management", con lo sviluppo di un software  di gestione flotte aziendali, nel suo insieme ha permesso una profonda trasformazione delle abitudini preesistenti di questo leader della distribuzione energetica, e l’ottenimento di una transizione numerica compresa e adottata da tutti, grazie alla rinnovata collaborazione all’interno del Gruppo e al positivo “stimolo” al cambiamento da parte dell’agenzia di consulenza Les Comptoirs

    L’apporto di una tecnologia B2C su una flotta auto e di obiettivi B2B ha contribuito a creare degli indicatori nuovi e pertinenti per determinare una base di conoscenze e buone pratiche per maggiori affidabilità e produttività della flotta auto, che in futuro potrà essere applicata ed adattata a nuove sfide con nuovi attori.

    archiviato sotto: ,
    ×