bollino ceralaccato

New Made in Italy – come usciremo dalla Crisi

Deflazione: uno scenario che anche i più ostinati incominciano ad accettare come più plausibile rispetto a uno scenario inflattivo. Una possibile “terapia d’urto”, accettando un iniziale peggioramento “democratico” dell’economia, per uscire dalla crisi e per incamminarsi finalmente verso una felicità sostenibile...


[per una CONSULENZA ONLINE da parte dell'autore (alcuni slot sono GRATUITI), richiedila a questo LINK]

 

Il Caos favorisce le menti preparate – Nicola Antonucci (parafrasando L.Pasteur )

Dopo anni a invitare i lettori ad aprirsi mentalmente a uno scenario deflattivo, ora… è tardi per chi l’ha sempre rifiutata e s’è fidato soltanto dei “sacerdoti dell’inflazione”.  L’inflazione rimane pur sempre uno scenario possibile, ma l’ulteriore recente taglio dei tassi da parte di Draghi ha scosso anche i più ostinati, forzandoli a prendere molto seriamente in considerazione una nuova e ristrutturante deflazione.  E nella deflazione, come ormai i lettori sanno bene, il concetto fondamentale per proteggersi è quello di “liquidità liquidabile".

La deflazione rappresenta anche una possibile “terapia d’urto” proprio per uscire dalla crisi in modo… più democratico! Come…?  Per comprendere come, ti invito a leggere l’ultimo ebook scritto da Paolo Gila (giornalista economico della RAI e autore di validi e innovativi saggi di “economia a 360°”) e da me stesso (“New Made in Italy – come usciremo dalla Crisi– editore  ADAGIO).

La tesi del nostro short-book (tempo di lettura indicativa: un’ora e mezza) è che finora i mass media e opinion leaders ci hanno ingannato diffondendo esclusivamente l’ipotesi di una evoluzione inflattiva, e persino schernendo l’alternativa deflattiva. Se, invece, la realtà imporrà una epocale deflazione, ecco emergere tutta una serie di comportamenti finanziari (di investimento), economici (di nuove modalità e contesti produttivi), sociali (nuovi lavori) ed esistenziali (nuovi stili di vita).

Questo libro esprime un approccio olistico alla società e alla vita, nel quale la consapevolezza delle evoluzioni finanziarie ed economiche è un presupposto necessario per indirizzarci meglio verso un Rinascimento 2.0, verso un Nuovo Mondo nel quale perseguire una più sostenibile felicità anziché insostenibili consumi, nel quale sviluppare sogni personali anziché bisogni indotti, nel quale valorizzare al meglio il DNA economico-sociale Italiano con un  “New Made in Italy” anziché ossessionarsi a competere contro il mondo…

Una visione olisitca con un pratico vademecum finale sia per affrontare domande complesse ( Qual è il mix corretto tra “formica” o “cicala”, tra risparmio o consumi?  Come e quanto risparmiare? Come investire i risparmi?  Quali nuovi lavori in Italia? Ecc…) sia per avere una bussola e una guida per chi riesce ancora a sognare.

Una Opportunità per ciascuno di “creare la luce” per uscire dal tunnel della crisi, ma soltanto impegnandosi a comprendere ciò che avviene intorno a noi, scientificamente, anziché adagiarsi su una comoda, pigra e irresponsabile delega totale di tale comprensione a “moderni sacerdoti” dell’economia, della finanza, della politica.

Ripeto ancora (e sempre!): parafrasando L. Pasteur: “Il Caos favorisce le menti preparate!” – è arrivato il momento di cogliere le Opportunità dal Caos!

Ad maiora!

 

Nicola Antonucci

Financial Coaching

17 Dicembre  2013

Nicola Antonucci

Nicola Antonucci

  • Azienda: ComplexLab
  • Posizione: Founder
  • Città: Milano
  • Cell: +393488558073
  • Email:nicola.antonucci@complexlab.it
  • Competenze:
    • Business Development - Digital & Traditional
    • Procurement - Acquisti
    • Facility Management
    • Digital & Content Marketing
    • Finanza - trading systems

nicola antonucci ritargliato2Il BLOG di Nicola Antonucci per aiutare Risparmiatori, Investitori e Traders a scegliere consapevolmente e... a non farsi fregare.

CONSULENZA ONLINE (ANCHE GRATUITA)

Pulsante Web Studio

Sei interessato?
Segui questo blog

Ogni volta che verrà inserito un nuovo articolo riceverai una notifica direttamente nella tua casella email.

×