bollino ceralaccato

Gli articoli di Valore per l'Advisory Board di ComplexLab

Nell'ambito della promozione e valorizzazione delle Competenze attraverso Contenuti Sostenibili in Google, ComplexLab - con il supporto del suo prestigioso Advisory Board - ha attivato un "Bollino di Valore" attribuito a Contenuti coerenti ai Valori condivisi: 1) valori sociali, di maggiore e migliore occupazione delle Aziende e degli Individui con Competenze; 2) valori umani, di migliori e più salutari stili di vita nel mondo lavorativo e business; 3) valori “spirituali”, per realizzare benefiche connessioni, facilitate dalle tecnologie di Rete, tra Individui, Aziende e Ambiente sociale e istituzionale; 4) valori economici, di sostenibilità equilibrata poiché finalizzata all’incremento dei precedenti Valori. Di seguito l'elenco completo di tutti gli articoli che hanno ricevuto il "Bollino di Valore" dell'Advisory Board.
Valutazione delle competenze in azienda: come aiutare i talenti a emergere

Valutazione delle competenze in azienda: come aiutare i talenti a emergere

14 Dicembre 2016

Il rischio di sprecare competenze in azienda è alto. Come scoprire talenti nascosti grazie al knowledge management

Piccole variazioni sulla comunicazione della scienza

Piccole variazioni sulla comunicazione della scienza

13 Dicembre 2016

Ignazio Licata propone un nuovo tipo di comunicazione della scienza problematico, che racconti il contesto, la rete di problemi che ha generato quella ricerca e ha consentito di raggiungere quel risultato. Dal suo libro "Piccole variazioni sulla scienza" emerge la richiesta di una nuova figura di comunicatore, come intellettuale in grado di dipanare e riconnettere in tempo reale le fila dei processi scientifici nella loro molteplice dimensione

Progetto "Dante for Google": il Piano programmatico

Progetto "Dante for Google": il Piano programmatico

13 Novembre 2016

Scrivere per il web: strategie per lo sviluppo di un software per Web Writer che aiuta l‘Umano a scrivere contenuti di qualità per Google

Temporary Manager ai raggi X - Italiani ed Europei a confronto

Temporary Manager ai raggi X - Italiani ed Europei a confronto

11 Novembre 2016

Il Temporary Management, la gestione temporanea di un’impresa o di una sua parte, è sempre più diffuso in Europa, ma l’Italia resta indietro. L’analisi dei dati

La trasformazione del mercato immobiliare: operatori, servizi finanziari e settore delle costruzioni-impianti

La trasformazione del mercato immobiliare: operatori, servizi finanziari e settore delle costruzioni-impianti

21 Luglio 2016

Cambia la figura dell’investitore immobiliare e si trasforma il mercato immobiliare creando un forte impatto su impiantistica, progettazione e realizzazione

L’innovazione nelle costruzioni

L’innovazione nelle costruzioni

21 Luglio 2016

Nel settore delle costruzioni le innovazioni tecnologiche rischiano di disperdere il know-how tradizionale. La soluzione: un dialogo tra presente e futuro

La simulazione d'impresa

La simulazione d'impresa

18 Aprile 2016

Prepararsi all’ingresso nel mondo del lavoro: un’esperienza simulata per stimolare i giovani a ragionare in termini di comportamenti attesi in ambito professionale.

Come scrivere contenuti per Google e attrarre clienti dalla Rete

Come scrivere contenuti per Google e attrarre clienti dalla Rete

22 Marzo 2016

Scrivere contenuti di qualità è una delle più impegnative attività cognitive umane, e richiede svariate doti che, oggigiorno, vanno integrate con nuove competenze per poter essere, anche, efficace per il Business. Una nuova competenza che può essere supportata sia da un Partner Umano sia da un Partner… Non-Umano, ossia dalla Tecnologia SW, per ottimizzare il compito di scrivere contenuti di qualità per Google. Il Progetto “Dante for Google”, curato da Interactivecom e ComplexLab all’interno del più ampio Progetto “Google Cognitive System”, prevede lo sviluppo di un software per scrivere contenuti per la Rete che si ispira alle frontiere più avanzate dell’Intelligenza Artificiale dedicata al Content & Digital Marketing. Obiettivo: incrementare il digital brand equity, anche per attirare investimenti in tecnologie innovative.

La bancabilità del temporary management

La bancabilità del temporary management

14 Febbraio 2016

Il convegno AISL_O - Azimut del 4 febbraio a Roma, ha riportato in primo piano il tema della bancabilità del temporary management, ovvero della possibilità da parte delle banche di finanziare progetti temporary in PMI in crisi (e non solo)

Crisi d’impresa: quando un crisis management è davvero efficace

Crisi d’impresa: quando un crisis management è davvero efficace

03 Febbraio 2016

L’approccio “classico” porta a considerare la crisi d’impresa come un “male inevitabile ma necessario”, che assicura la selezione darwiniana delle aziende. Più recente è l’adozione di un approccio più equilibrato e “contingente” per cui specifiche situazioni di difficoltà aziendale devono essere gestite con specifici interventi di crisis management. Il risanamento diventa un insieme di interventi correlati alla specifica natura della dinamica concorrenziale e del momento e stadio raggiunto dalla crisi.

Devo attrarre clienti nella Prima Pagina di Google! Ma perché?

Devo attrarre clienti nella Prima Pagina di Google! Ma perché?

12 Gennaio 2016

Per un approccio scientifico alla visibilità, alla riconoscibilità e alla Reputazione in Rete, con metodologie e ritorni misurabili. Perché attrarre clienti nella prima Pagina di Google, e come? Soprattutto, per cosa? Quali obiettivi, benefici, ritorni - misurabili? Un primo studio approfondito.

Dante e il cinema - FOTOGALLERY

Dante e il cinema - FOTOGALLERY

06 Agosto 2015

Il cinema, oggi, è lo strumento (e l’arte) che consente al pubblico di ogni Paese di avvicinare l’opera letteraria più alta dell’intera produzione mondiale. Con il progetto Dante e il cinema mi propongo di avvicinare Dante a un pubblico il più variegato possibile: studiosi, amatori dilettanti, studenti, vagabondi del web

Per una sostenibilità ambientale nelle aziende: innovazione di processo ai fini del benessere organizzativo

Per una sostenibilità ambientale nelle aziende: innovazione di processo ai fini del benessere organizzativo

02 Luglio 2015

La realtà complessa impone l’estensione del termine sostenibilità dal solo ambito “naturale” a contesti professionali e aziendali. Due i punti cardine: sostenibilità etica sul lavoro e benessere organizzativo. Ciò implica porre al centro la persona e lo sviluppo della competenza, nell’alveo di un’innovazione di processo poggiata su formazione e informazione

Software di gestione flotte aziendali: strategie innovative per una flotta auto monitorata

Software di gestione flotte aziendali: strategie innovative per una flotta auto monitorata

11 Giugno 2015

Una innovativa app di mobilità, un software gestione flotte aziendali, per smartphone con l'obiettivo del monitoraggio e della gestione di grandi flotte auto aziendali, strategiche per l’erogazione di servizi. Come garantire maggiore sicurezza, affidabilità, produttività, prevenzione di guasti, ottimizzando la guida e il funzionamento di una numerosa flotta aziendale? Con un software gestione parco auto avanzato, una loro “digitalizzazione” per un’efficace ed efficiente attività di manutenzione, di identificazione e diagnosi preventiva / predittiva di anomalie, e di ottimizzazione della guida

Come ottenere  convention aziendali emozionanti attraverso corsi di formazione teambuilding

Come ottenere convention aziendali emozionanti attraverso corsi di formazione teambuilding

07 Maggio 2015

Sport&Management rappresenta un modus operandi che accomuna diversi “servizi” che fanno leva sulla forza emotiva dello sport, sulla sua capacità di accendere i nostri animi e liberare le nostre migliori energie. Il metodo Sport&Management permette di rendere incisivi i percorsi di formazione teambuilding e i corsi di teamworking, intenso il coaching aziendale e coinvolgenti le convention aziendali

Semplicità e complessità nelle auto-organizzazioni

Semplicità e complessità nelle auto-organizzazioni

05 Febbraio 2015

Nell’azienda in cui lavoriamo, quando pensiamo all’organizzazione immediatamente ci vengono in mente concetti quali la gerarchia, i processi, la catena di comando (“chi riporta a chi”), le procedure. In altre parole struttura e burocrazia. Complessità? A volte, più che altro, complicatezza, e per di più imposta.

Real estate production over-supply in Italy: estimating unsold stock of Italian housing market

Real estate production over-supply in Italy: estimating unsold stock of Italian housing market

21 Dicembre 2014

Limitations and critical issues in the way that would provide information and comparison of the phenomenon of over-supply focused to the residential housing sector of real estate market in Italy

Città, territorio e nuove opportunità: la sfida della società post industriale

Città, territorio e nuove opportunità: la sfida della società post industriale

27 Settembre 2014

Il passaggio alla società post industriale e terziaria richiede un salto di qualità nelle forme di produzione-cooperazione. Valorizzare il territorio, farne un contesto competitivo, è un’operazione complessa, soprattutto in un Paese come l'Italia, segnato dalla carenza di infrastrutture. Per questo, l’esperienza delle città nei prossimi decenni rappresenta una sfida universale al benessere umano, a cui si connette la necessità di nuove localizzazioni industriali

Business Network  Professionale da Tripla A

Business Network Professionale da Tripla A

20 Giugno 2014

Contatti e connessioni sono solo il primo step di possibili, future, opportunità professionali. Ecco le buone pratiche che ti permetteranno di trarre il massimo dalla tua Rete.

La prospettiva della complessità nello studio dei sistemi urbani e regionali, e nell’economia in generale

La prospettiva della complessità nello studio dei sistemi urbani e regionali, e nell’economia in generale

01 Ottobre 2013

A cosa serve l'approccio della complessità...? Bertuglia e Vaio danno da sempre svariate risposte pratiche ed efficaci a numerosi ambiti anche delle Scienze Sociali, dell'Economia, dell'Urbanistica. Un articolo su come, in pratica, la Complessità ci aiuti a decidere e a vivere meglio.

Gestione della Complessità – Uno Strumento di Anticipazione di Crisi e Conflitti per Aziende, Investitori e Politici

Gestione della Complessità – Uno Strumento di Anticipazione di Crisi e Conflitti per Aziende, Investitori e Politici

19 Maggio 2013

Parlare di Complessità è già difficile (in Italia, addirittura, istiga il "pubblico ludibrio"...), ma misurala è quasi impossibile. Eppure, alcuni pionieri osano tentare metodologie quantitative per dare una "bussola" a investitori, imprenditori, politici, professionisti che devono quotidianamente convivere con attività ad elevata complessità. Dalla Partership tra ComplexLab e Ontonix, ecco un primo testo che affronta la "Misura e la Gestione della Complessità" per prevenire le Crisi.

Il Dinosauro e Il Giocatore.  Riflessioni (a)sistematiche su una scienza anomala

Il Dinosauro e Il Giocatore. Riflessioni (a)sistematiche su una scienza anomala

21 Marzo 2013

Lo studio delle organizzazioni umane, ed in particolare delle imprese, offre preziosi spunti di riflessione sul significato del termine “scienza”

The complexity approach to the study of urban systems

The complexity approach to the study of urban systems

17 Febbraio 2013

This essay has been published in Italian and English in Volume XXXII «The City Crisis – The Priority of the XXI century ... for a “UN World Conference” ... for a “UN Resolution”», Eighth Tome, edited by Corrado Beguinot, Giannini, Napoli, 2011, Series «Studi Urbanistici» of the Fondazione Aldo Della Rocca (www.fondazionedellarocca.it). The Volume was presented at the International Conference on the Inter-ethnic City, Rome, Campidoglio, June 2011 with the participation of the Secretary of the United Nations: Ban Ki-moon; and at the Round table «The inter-ethnic city: management and policies for a better integration of migrants», organized by the Permanent Representatives of Italy and Canada to the UN, with the Alliance of Civilizations and the International Organization for Migration, New York, September 2011.

La prospettiva della complessità nello studio dei sistemi urbani

La prospettiva della complessità nello studio dei sistemi urbani

17 Febbraio 2013

Saggio pubblicato in italiano e in inglese nel Volume XXXII «The City Crisis - The Priority of the XXI century ... for a "UN World Conference" ... for a "UN Resolutions"», Tomo 8°, a cura di Corrado Beguinot, Giannini, Napoli, 2011, nella collana «Studi urbanistici» della Fondazione Aldo Della Rocca (www.fondazionedellarocca.it). Il Volume è stato e presentato alla Conferenza Internazionale sulla Città Interetnica, Roma, Campidoglio, giugno 2011, che ha visto l’attiva partecipazione del Segretario delle Nazioni Unite Ban Ki-moon; e alla Tavola rotonda «La città interetnica: gestione e politiche per una migliore integrazione dei migranti», organizzata dalle Rappresentanze Permanenti alle Nazioni Unite di Italia e Canada, con Alliance of Civilizations e la International Organization for Migration, New York, Settembre 2011.

Come si crea e come si misura l’innovazione nella complessità

Come si crea e come si misura l’innovazione nella complessità

08 Dicembre 2012

Un secolo fa, il nucleo familiare tipico delle nazioni OCSE impiegava più dell’80% del reddito per il vitto, l’alloggio e l’acquisto di indumenti; oggi gli stessi beni rappresentano meno di un terzo dei suoi consumi. [...] Ora è l’idea di vivere in una società di servizi a generare angoscia. Robert William Fogel, “Fuga dalla fame”, Vita e Pensiero, Milano, 2006

Dove finiscono le buone intenzioni nella complessità di un'azienda?

Dove finiscono le buone intenzioni nella complessità di un'azienda?

11 Novembre 2012

Un aumento dell'ordinato del 10%, la produzione che schizza in alto del 20%, nuovi lavoratori da cercare in fretta. E dopo pochi mesi la produzione che crolla, ed i lavoratori diventano in eccesso. Sono crollati gli ordini ? No. E' impazzito qualcuno ? No. Si sono soltanto combinati in modo inatteso i comportamenti di due reparti, entrambi animati dalle migliori intenzioni possibili.... Ecco la storia di questo caso classico di "studio della complessità" raccontata da un "System Thinker"

Sostenibilità ed Intelligenza Collettiva

Sostenibilità ed Intelligenza Collettiva

09 Ottobre 2012

Questo progetto muove i primi passi nel 2000 con il mio avvicinamento all’attività di papà. Essere responsabile della vita di un’ altra persona aiuta a farsi delle domande sulla propria identità, sulle proprie azioni e sull’eredità che si sta lasciando e si lascerà alle generazioni future.

5 punti percentuali, sporchi e subito

5 punti percentuali, sporchi e subito

01 Marzo 2012

Jim quel giorno era a Milano, gli era sembrato simpatico, prima di fare una review formale con la piccola sezione italiana di Progetti Clienti, invitare qualche dipendente scelto a caso per fare colazione insieme, al mattino in albergo…

Cosmologia quantistica: intervista a Ignazio Licata sull'universo arcaico

Cosmologia quantistica: intervista a Ignazio Licata sull'universo arcaico

11 Dicembre 2011

Mario Esposito, autore del blog Brain 2 Brain, intervista il fisico teorico Ignazio Licata sulla teoria cosmologica quantistica elaborata assieme al fisico Leonardo Chiatti.

 Visione.Una riflessione sull’epistemologia cognitiva

Visione.Una riflessione sull’epistemologia cognitiva

08 Dicembre 2011

I processi della visione naturale vengono qui analizzati dal punto di vista algoritmico dell'IA e da quello della neurofenomenologia. Se ne ricavano alcune riflessioni sul "vedere con i modelli" e sulla non "zippabilità" dei sistemi complessi

Epidemie di idee e contagi di comportamenti: l’accelerazione memetica portata dalla estrema complessità del Web.

Epidemie di idee e contagi di comportamenti: l’accelerazione memetica portata dalla estrema complessità del Web.

10 Febbraio 2011

Una connessione sempre più globale, veloce, efficiente e auto-sostenuta tra le menti di gran parte degli umani presenti sulla superficie della Terra ci pone nella posizione di cellule interconnesse di una rete (di un sistema) per certi versi analoga a quella di un cervello vasto quanto tutto il globo: è questa una premessa necessaria, seppure non sufficiente, per l’emersione di una “mente” di un livello di complessità superiore a quella umana, in cui gli uomini avranno un ruolo analogo a quello dei neuroni?

Complessità dall’analisi di (modelli di) sistemi dinamici: qualche esempio

Complessità dall’analisi di (modelli di) sistemi dinamici: qualche esempio

03 Ottobre 2010

L'articolo pone il meta-problema "data una qualsiasi equazione a tempo locale, è sempre possibile trovare la sua corrispondente a tempo globale?", partendo dal pratico e quotidiano esempio di un capitale che si rivaluta seconda la dinamica di un sistema complesso...

Un sistema innovativo di Rating Immobiliare per determinare le complesse prestazioni degli edifici

Un sistema innovativo di Rating Immobiliare per determinare le complesse prestazioni degli edifici

12 Agosto 2010

La complessità di un immobile è difficilmente quantificabile e misurabile nei termini delle sue prestazioni, essenziali però per valutare la sua redditività. Il Politecnico di Milano ha elaborato una semplice metodologia.

Facility Management e Complessità: la necessità di una corretta impostazione

Facility Management e Complessità: la necessità di una corretta impostazione

30 Aprile 2010

Nella Finanza Immobiliare cresce il valore del Facility Management: servizi per migliorare la cura degli spazi dell’immobile e la gestione delle attività in essi svolte.

Storia di un pensiero che da lineare ritornò ad essere radiale

Storia di un pensiero che da lineare ritornò ad essere radiale

22 Aprile 2010

Roberta inizia la sua collaborazione a Complexlab con UNA STORIA VERA. Questa è la storia di Roberta che un giorno è salita su un treno speciale e ha incominciato un viaggio di ricerca. Con il trascorrere del tempo ha fatto nuove esperienze ha conosciuto posti attraenti, coinvolgenti, lontani dai soliti luoghi comuni. Ha scoperto che è possibile viaggiare in modo diverso: i binari del suo treno non sono per forza rigidi e lineari, ma possono essere morbidi e flessuosi e le consentono di ammirare dal finestrino il paesaggio che vive dentro e fuori di lei. Anche lo stile di scrittura di roberta ha assunto questo movimento sinuoso: privo di interruzioni come le maiuscole o la punteggiatura, fatto di parole non chiuse, non serrate nella “gabbia” dell’impaginazione. Le sue frasi sono liberate dallo spazio color bianco, che mette ancor più in risalto le parole di color nero, la sua scrittura è molto più vicino alla poesia che alla prosa Il suo racconto è prezioso per ognuno di noi: ci mostra come vedere con uno sguardo diverso ciò che il “solito sguardo” rende invisibile.

La complessità evolutiva del Facility e del Property Management: verso il Capital Asset Management allargato e una nuova industria immobiliare

La complessità evolutiva del Facility e del Property Management: verso il Capital Asset Management allargato e una nuova industria immobiliare

21 Aprile 2010

Il Facility Management e il Property Management rappresentano un’opportunità per un sano e duraturo sviluppo di una moderna Finanza Immobiliare.

Dall’impresa-macchina all’impresa-persona. Ripensare l’azienda nell’era della complessità

Dall’impresa-macchina all’impresa-persona. Ripensare l’azienda nell’era della complessità

23 Febbraio 2010

Un profondo ripensamento delle imprese alla luce della Complessità, per ritrovare il vero "attrattore" del fatturato, dell'utile, dei bilanci e della remunerazione degli azionisti: la Persona - finalmente! Un avvincente libro-studio di Armando Savini proposto dalla Comunità di Complexlab...

STGraph : a simple simulator for complex dynamic systems

STGraph : a simple simulator for complex dynamic systems

17 Febbraio 2010

STGraph is a simulator for dynamic systems modeled according to the state-variable approach to System Theory in the synchronous, discrete time case. Systems are qualitatively modeled as directed graphs, whose nodes and edges represent respectively variables and dependency relations in variable definition.

La complessità del Mercato Immobiliare Italiano: le potenzialità e le tendenze

La complessità del Mercato Immobiliare Italiano: le potenzialità e le tendenze

21 Gennaio 2010

Un serio approfondimento sulle complesse dinamiche evolutive del mercato immobiliare italiano dell'ultimo decennio, necessario per svilupparne i plausibili scenari complessi futuri...

La “sfida della complessità” verso il Terzo Millennio

La “sfida della complessità” verso il Terzo Millennio

06 Ottobre 2009

La teoria della complessità: cos’è e perché essa è importante sia dal punto di vista filosofico sia da quello scientifico. Scopriamolo insieme

La riscoperta della Psicologia della Complessità

La riscoperta della Psicologia della Complessità

26 Febbraio 2008

La psicologia della complessità: la strada più coerente per indagare la psiche, oggetto complesso i cui modelli non possono che essere complessi a loro volta

×