bollino ceralaccato

Dialogo dell'Advisory Board: ComplexLab e il Progetto Dante for Google - AUDIO

"Scrivere per l'Umano ai tempi di Google - come sviluppare Valori Umani per mezzo di Partners Non-Umani", gli Advisor di ComplexLab si confrontano sul tema

Scrivere per l'Umano ai tempi di Google - come sviluppare Valori Umani per mezzo di Partners Non-Umani. Questo il tema del Dialogo online (tramite la piattaforma Webex) svoltosi lunedì 23 maggio 2016 tra i membri dell'Advisory Board di ComplexLab alla presenza, anche, di alcuni Ospiti esterni di prestigio.
Al meeting virtuale hanno infatti partecipato, insieme a Nicola Antonucci, Founder & CEO ComplexLab, 
Gli Advisor:
Gli Ospiti:
  • Giuliana Nuvoli
  • Marco Guerini e Sara Tonelli, Ricercatori del'Università di Trento

 

E' stata una occasione importante di valutazione scientifico-etica del Progetto Dante for Google, nello spirito proprio dell'Advisory Board, prendendo spunto da tematiche già condivise negli anni e dalla più recente pro-vocazione di Francesco Varanini con il suo intrigante libro "Macchine per pensare".   


Per vedere la registrazione (ALLEGATA IN CALCE) del ComplexLab Advisory Board Webinar del 23 maggio 2016, occorre scaricare il player di webex da qui: https://www.webex.com/play-webex-recording.html 
Una volta scaricato, bisogna scegliere il link a seconda del sistema operativo funzionante sul proprio pc.



Questi alcuni aspetti valoriali del Progetto:
1) il Principio redazionale dei Contenuti SostenibiliScrivere per l'Umano, con un occhio ai Robot (spiders / crawlers di Google). Da qui una profonda rivalutazione del ruolo dei criteri SEO, ben noti da tanti e approfonditamente studiati da ComplexLab con proprie Ricerche&Studi interni per capirne i reali limiti a fronte della ormai predominate importanza, attribuita da Google stesso, al comportamento, al piacere umano nel trovare contenuti di qualità sempre più pertinenti e coerenti alla propria ricerca, nel leggerli e condividerli / diffonderli;
2) un corollario redazionale e di content marketing: Niente trucchi!  Evitiamo qualsiasi forzatura nei confronti degli spiders di Google, ancora di moda tra certi SEO Specialist... Ciò che conta è il Contenuto di Qualità = che piaccia al Lettore (Umano);
3) questo sviluppo tecnologico, per trasformare la nostra metodologia redazionale in un software, avviene all'interno del più ampio Progetto Google Cognitive System, che persegue una Conoscenza sempre più consapevole di Google come sistema cognitivo, per meglio relazionarlo con il nostro sistema cognitivo umano;
4) infine, la pro-vocazione posta da Francesco Varanini e ben argomentata nel corso del meeting:
Quanto un supporto (robotico) a una scrittura (umana per umani) possa, anche prospetticamente in funzione delle evoluzioni in corso, conciliare:
  • contenuti che ottengano migliori posizionamenti in Google (per finalità di pagamento marketing-commerciale);
  • contenuti di qualità (per finalità di appagamento umano)?
Quanto tali contenuti siano diversi, e attribuibili a siti diversi per linguaggio e stile, ovvero quanto sia in corso una convergenza che, attraverso l'analisi di Google proprio dei nostri comportamenti, conduca a un progressivo avvicinamento di tali due tipologie di contenuti?


Dal Dialogo dell'Advisory Board, con il prezioso contributo degli Ospiti esterni, è scaturito il Piano Programmatico del Progetto "Dante for Google". 



PER DOMANDE E CHIARIMENTI
mob: +39 348 8558073


Ad maiora! 
La Redazione di ComplexLab
Aggiungi un commento
×