bollino ceralaccato

Content Marketing: i 6 benefici per le aziende

Quali sono i vantaggi del content marketing e perché il content marketing è indispensabile nella strategia aziendale

INDICE DEGLI ARGOMENTI

CONTEN MARKETING: COS’È
QUALI SONO I VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING?
VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: AUMENTO DEL TRAFFICO SUL SITO WEB
VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: CONSAPEVOLEZZA DEL MARCHIO OVVERO BRAND AWARENESS
VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: COINVOLGIMENTO DEL CLIENTE OVVERO ENGAGEMENT
VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: LEAD GENERATION E CONVERSIONE
VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: ALIMENTA I CANALI DI TRASMISSIONE
VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: VANTAGGIO COMPETITIVO

CONTEN MARKETING: COS’È

Content marketing non significa semplicemente pubblicare un post sul blog. Sebbene la pubblicazione di blog sia uno degli aspetti più importanti del content marketing, molti proprietari di piccole imprese confondono il blogging con il content marketing. L'intero ecosistema del content marketing include:

  • Capire quale tipo di contenuto sta cercando il nostro pubblico di destinazione
  • Creare / scrivere contenuti di alta qualità che informino, ingaggino e, se possibile, intrattengano - su base continuativa
  • Analizzare il traffico del sito web in entrata per scoprire quale tipo di contenuto attrae le persone sul nostro sito web
  • Apportare modifiche alla creazione / scrittura di contenuti di alta qualità in base ai risultati
  • Utilizzare i giusti canali di diffusione dei contenuti per distribuirli per il meglio
  • Ottimizzare i contenuti attraverso le tecniche Seo in modo che sia più facile trovarli sui motori di ricerca
  • Aggiornare e riutilizzare i contenuti esistenti su base continuativa
  • Pubblicare una newsletter periodica e incrementarela mailing list

QUALI SONO I VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING?

Vantaggi del Content Marketing Sebbene nella storia della pubblicità, del marketing e della promozione aziendale, si possano trovare innumerevoli esempi di imprenditori che utilizzano il content marketing traendone il massimo dei vantaggi, le persone sono ancora scettiche al riguardo.

Uno dei motivi principali per cui le persone non riescono a dare un senso al content marketing è che i benefici del content marketing non sono immediati, ci vuole tempo e costanza nel portare avanti una strategia dei contenuti ben definita.

Qui di seguito descriverò questi singoli vantaggi del content marketing e dirò anche in che modo è possibile ricavare questi benefici per la propria attività, indipendentemente dalle dimensioni dell'azienda.

VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: AUMENTO DEL TRAFFICO SUL SITO WEB

Prima di ogni cosa bisogna tener presente che, per classificare un sito web o i singoli link, Google deve accedere, eseguire la scansione, indicizzare e classificare i suoi contenuti. Senza contenuti, Google non ha nulla da elaborare. Pubblicare contenuti rappresenta dunque il modo per introdurre la propria presenza sui motori di ricerca.

La maggior parte delle aziende decide di investire nella creazione di contenuti di qualità perché vuole migliorare il proprio posizionamento nei motori di ricerca. L’aumento del traffico sul sito web dai motori di ricerca, infatti, è il vantaggio più sicuro ottenibile utilizzando contenuti di alta qualità per creare la propria presenza online. E più traffico si genera su un contenuto, più Google lo collocherà nelle prime posizioni e di conseguenza altre più persone saranno in grado di trovarlo. Inoltre, più il contenuto sarà valido ed interessante per i lettori più aumentano le possibilità che essi lo condividano sui propri social media generando il passa parola online.

Per ottenere ancora più traffico sul proprio sito web attraverso i contenuti, infatti, un’attività del content marketing consiste nella condivisione dei contenuti sui canali social. Ai fini del posizionamento, Google prende in considerazione anche la presenza social dei contenuti.

VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: CONSAPEVOLEZZA DEL MARCHIO OVVERO BRAND AWARENESS

Che lo si voglia o no, bisogna ammettere che un cliente oggi, attraverso il web, ha più scelta: i siti web dei competitor sono a portata di clic o di una nuova ricerca su Google. Bisogna dunque offrire un qualcosa affinché l’utente online si ricordi del marchio. Una buona strategia di content marketing crea consapevolezza del marchio e aiuta a ricordare che questo esiste.

Pubblicare regolarmente una newsletter, per esempio, aiuterà le persone ha comprendere sempre meglio i prodotti/servizi offerti, rimanere sempre aggiornati sulle novità proposte e a ricordarsi dell’azienda.

VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: COINVOLGIMENTO DEL CLIENTE OVVERO ENGAGEMENT

Content Marketing EngagementPerché le persone dovrebbero scegliere un’azienda piuttosto che un’altra, soprattutto se si tratta della prima volta che entrano in contatto col marchio? Attraverso il content marketing è possibile creare engagement coi clienti impegnandoli in conversazioni. Se si offre una soluzione, se si offre un suggerimento, se si offri una sorta di aiuto, le persone risponderanno. Questo è engagement. Più un cliente sarà coinvolto in conversazioni significative col marchio, più saranno desiderosi di fare affari con questo.

VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: LEAD GENERATION E CONVERSIONE

Grazie al conten marketing, con l'aumentare del traffico sul sito web, il brand aumenta di notorietà, ciò moltiplica la possibilità di ottenere lead e che questi poi convertano.

VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: ALIMENTA I CANALI DI TRASMISSIONE

Quando regolarmente si pubblicano contenuti su un blog, quando si invia regolarmente una newsletter via email, quando si pubblica sui social media coinvolgendo gli utenti, si costruisce un pubblico che inizia a prestare attenzione al marchio e che via via aumenta mediante i motori di ricerca e le condivisioni.

Dal momento che più persone arrivano sul blog aziendale, più persone si iscrivono ai suoi aggiornamenti e quindi cresce la mailing list e quando cresce la mailing list cresce il pubblico della newsletter. Questi sono tutti canali di trasmissione del marchio.

È possibile utilizzare questi canali ogni volta che si lancia un nuovo prodotto o un nuovo servizio o si lancia un aggiornamento o si aggiunge una nuova funzionalità al prodotto o al servizio.

VANTAGGI DEL CONTENT MARKETING: VANTAGGIO COMPETITIVO

Anche se molti competitor potrebbero già utilizzare il content marketing, potrebbero essercene molti altri che non lo fanno o lo fanno male. Se si persegue una strategia di content marketing non si avrà dunque solo un vantaggio competitivo rispetto ai propri concorrenti che non utilizzano i contenuti per promuovere la propria attività, ma anche un vantaggio competitivo rispetto a quei concorrenti che ne fanno già uso.


Quindi, fondamentalmente, il content marketing consiste nel pubblicare continuamente contenuti di valore e impegnarsi per fa si che gli utenti li trovino. Il content marketing all'inizio può sembrare un lavoro molto duro e questo può minare qualsiasi concetto di beneficio che si ha in mente, ma in realtà quando si arriva a implementare la propria strategia di content marketing, con piacevole sorpresa, si scoprirà che non è così difficile. Affidarsi a dei professionisti del settore resta comunque la strada migliore per non incorrere in spreco di tempo e denaro o, ancor peggio, creare un danno al marchio stesso.

 

×